Vendita Macchine Agricole Lavorazioni

Agrifurini è un’azienda giovane, Diego e Davide hanno meno di 30 anni. È una azienda familiare dalla lunga tradizione fondata da Elvio Furini negli anni ’50 agricoltore illuminato, che abbinò la coltivazione al lavoro conto terzi già a partire dal 1970. Serietà, esperienza, competenza tecnica e stabilità sono i punti di forza, insieme a grande creatività apportata dai due giovani di famiglia che da tre anni importano e distribuiscono macchine agricole e attrezzature dal rapporto qualità prezzo vincenti.

La storia è simile a quella di molte altre aziende agricole di famiglia. Elvio Furini la fonda nel 1953 con l’obiettivo di sostentare la sua famiglia e di seguire la sua passione. La coltivazione prevalente dell’anguria e del seminativo continua fino agli anni ’70. Avendo percepito la domanda da parte del mercato, si struttura e acquista una piccola seminatrice. Inizia a lavorare per altri produttori della zona, con successo, tanto da inserire nel suo parco macchine anche una trebbiatrice, dopo pochi anni.

Il figlio Gabriele, tutt’ora in azienda insieme ai suoi due ragazzi, Diego e Davide, sviluppa sin da giovane una grande predilezione per la meccanica applicata all’agricoltura. Investe in prima persona per creare una azienda strutturata ed affidabile, in grado di supportare i suoi clienti per la preparazione del terreno, aratura, semina, sia in regime convenzionale che biologico. È un agricoltore stimato e un meccanico molto capace e si occupa insieme al figlio Diego di tutte le manutenzioni. È lui l’esperto e tramanda la sua maestria a Diego, che dopo la scuola professionale riesce a coniugare la teoria con l’esperienza pratica.

Davide è invece responsabile della parte organizzativa oltre che strategica e fiuta una opportunit nuova sul mercato. Con la competenza del padre e del fratello al suo fianco inizia a ricercare macchine agricole affidabili a prezzi competitivi. In 3 anni Agrifurini diventa esclusivista per l’Italia di Agripol e Akpil (due marchi polacchi) e distributore nazionale per Gorenc (marchio sloveno) che produce attrezzature per il diserbo meccanico per il biologico, Santinello, carpenteria di precisione con cui si collabora da anni su un progetto in esclusiva e Valtra marchio di trattori finlandese di cui si cura la distribuzione in provincia di Verona.

“La mia idea nasce da una esigenza comune a molti agricoltori, poter acquistare macchine e attrezzature in grado di alleggerire il loro lavoro senza svuotare il conto corrente. Siamo agricoltori anche noi e da anni lavoriamo conto terzi, oltre che sulla nostra terra” Afferma Davide, portavoce dell’azienda. Grazie alla prima partnership con Agripol, nel 2013, Agrifurini importa alcune attrezzature più semplici, migliorandole tecnicamente prima di immetterle sul mercato. La struttura aziendale si presta e anche la reputazione. Dopo 5 anni si aprono nuove collaborazioni per l’importazione e distribuzione di macchine agricole più complesse. “A completare l’attività aziendale vi è un servizio consulenza di alto livello in grado di accompagnare i produttori agricoli convenzionali oltre che biologici nelle attività di preparazione del terreno, semina e aratura, gestione covercrops, trattamento liquami” continua Davide con soddisfazione. “Siamo una squadra giovane, e ci avvaliamo di collaboratori smart, come piace definirli a me. Perché la precisione deve essere accompagnata sempre ad una certa velocit al mondo d’oggi, per poter essere sempre competitivi, anche alla luce del fatto che stiamo facendo alcune campagne promozionali e partecipiamo ad eventi e fiere locali proprio per stare vicini al territorio”.

Categorie: Press area

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *